2017

VIA ROMA LIBERA, 23

acrilico, pastelli a olio, matite colorate, su legno, 60 x 53 cm

"...solitudine ...e rapporto con l'Analisi Collettiva"


…”Il rapporto è di fare propri i pensieri dell’altro, elaborarli e sviluppare una propria attività di pensiero e poi riconoscere nell’altro le stesse capacità di pensiero. In questa maniera possiamo anche riconoscere, nel senso di identificarci per contemporaneamente distinguerci.

La gratitudine non può essere separata dal rendere grazie, cioè ingraziarsi una persona temuta, perché ad essa si è tolto, rubato qualcosa. Meglio conoscenza (riconoscenza) che vuol dire accettazione dell’altro, amore e interesse per l’altro, identità psichica e distinzione”.

Istinto di morte e conoscenza, Massimo Fagioli

L’Asino d’oro edizioni


error: Content is protected !!